Prove di tenuta

Puliesp svolge il suo servizio di prove di tenuta delle condotte a Mestre e in tutta la provincia di Venezia, in provincia di Padova e in provincia di Treviso.

Le prove di tenuta delle condotte fognarie sono da effettuare regolarmente, per poter garantire la funzionalità, la sicurezza e la tenuta stagna dell’impianto.

Normalmente, una semplice ispezione visiva delle fognature non è sufficiente a determinare la situazione di una condotta: i possibili punti non stagni sono infatti molto difficili da individuare visivamente, soprattutto in presenza di un raccordo tra i tubi.
Un ulteriore metodo d’indagine per verificare la tenuta delle condotte lo si ottiene attraverso l’uso di palloni gonfiabili di tenuta di varie dimensioni: questi palloni vengono posizionati alle estremità del tratto di condotta da esaminare, il quale viene poi riempito d’acqua o di aria. Si procede quindi a misurare con strumenti elettronici la tenuta della condotta e l’eventuale perdita; i dati vengono elaborati in un documento  con allegata la relazione tecnica comprovante la validità dei risultati ottenuti.

I palloni per l’effettuazione delle prove variano dai 200 ai 1000 mm di diametro.

 

L’Azienda effettua ispezioni televisive, collaudi-prove di tenuta, monitoraggi, rilievo grafico della pendenza, riparazioni delle tubazioni con sistema non distruttivo, pulizia e disintasamenti di tubazioni civili ed industriali. Si tratta di operazioni su tubazioni, condotte ed in generale sul reticolo fognario che richiedono tecnologie dedicate.